Home

Incentivi per le start-up innovative che operano sul territorio nazionale

start-up innovativeUna dotazione finanziaria di 200 milioni di euro per il Programma Smart&Start Italia che ha l’obiettivo di stimolare la cultura imprenditoriale nel mondo dell’economia digitale, il trasferimento tecnologico e la valorizzazione dei risultati del sistema ricerca, stimolare il rientro dei “cervelli” dall’estero.

Si tratta di incentivi con mutuo a tasso zero e per le start-up situate nel Mezzogiorno e nella zona del Cratere Sismico Aquilano è prevista anche una componente di agevolazione a fondo perduto.

Chi ne può beneficiare? Le start-up innovative di piccola dimensione, costituite da non più di 48 mesi, ma anche persone fisiche che intendono costituire una nuova.

Possono richiedere le agevolazioni anche le imprese straniere che si impegnano a istituire almeno una sede sul territorio italiano e i cittadini stranieri in possesso dello start up VISA.

Una star-up si definisce innovativa se risponde ai requisiti di legge dell’art. 25 del D.L. 179/2012.

Cosa è possibile fare? RealizzareProgetti di sviluppo imprenditoriale caratterizzati da un forte contenuto tecnologico e innovativo o miranti allo sviluppo di prodotti, servizi e soluzioni nel campo dell’economia digitale oppure rivolti alla valorizzazione dei risultati della ricerca pubblica e privata.

I progetti dovranno avere un programma di spesa di importo compreso tra i 100.00,00 e 1.5 milioni di euro.

Come funzionano le agevolazioni? È previsto un finanziamento a tasso zero che copre fino al 70% delle spese e dei costi ammissibili

Se la start-up ha una componente interamente costituita da giovani under 36 e/o donne o se tra i soci c’è un esperto con il titolo di dottore di ricerca (o equivalente) da non più di 6 anni e impegnato stabilmente all’estero da almeno 3 anni in attività di ricerca o didattica, il finanziamento può arrivare fino all’80%.

Le start-up localizzate in Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna, Sicilia e nel territorio del Cratere Sismico Aquilano restituiscono solo l’80% del mutuo agevolato ricevuto e godono quindi di una componente a fondo perduto.

Il finanziamento ha durata massima di 8 anni.

Il rimborso del finanziamento inizierà dopo 12 mesi a partire dall’ultima quota di finanziamento ricevuta.

Le domande possono essere presentate dalle ore 12,00 del 16 febbraio 2016

Contattare Innovazione Sostenibile (www.innovazionesostenibile.eu) all’email info@innovazionesostenibile.eu per richiedere la consulenza per la valutazione, la costruzione e la presentazione del progetto di impresa. Inoltre, realizziamo incontri dedicati allo sviluppo dell’idea imprenditoriale utilizzando il Business Model Canvas per una previa valutazione della sostenibilità economica del progetto d’impresa e della sua capacità di stare sul mercato

Lascia un commento

Progetti conclusi

Progetti conclusiScopri tutti i nostri progetti che abbiamo già realizzato e concluso nel corso degli anni.

Progetti in corso

Progetti in corsoScopri i progetti ancora in corso che stiamo realizzando in tutti i settori di nostra competenza.

Il nostro network

Il nostro networkDai un’occhiata alla rete di professionisti e aziende specializzate che ci permettono di realizzare progetti d’eccellenza.

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletterPer essere sempre informato in tempo reale su tutte le nostre attività e iniziative. Iscriviti subito!

Inserisci qui il tuo indirizzo email:

Delivered by FeedBurner